La guarigione definitiva

Translated into the Italian by Joanna Amicucci

La guarigione definitiva comincia nella nostra mente – e nel nostro cuore. Solamente quando cominciamo a ricordare di nuovo la nostra vera identità, accadrà la guarigione che durerà per sempre. Tante persone parlano di guarigione, ma che cosa è davvero una guarigione? La guarigione significa diventare interi, significa ricordare le cose che abbiamo dimenticato. Diventare interi non sempre significa la rimozione dei sintomi, ma piuttosto significa il modo salutare di convivere con essi.

Perciò, una vera guarigione accade nella nostra mente - e nel nostro cuore! Ecco perché tutte le vecchie tradizioni spirituali menzionano gli stati specifici di mente-cuore che devono essere guariti, quali ignoranza, rabbia, attaccamento, odio, avidità, ecc. Tuttavia, questo aspetto sembra essere stato dimenticato in tantissimi metodi di guarigione moderni e, per la maggior parte del tempo ci stiamo concentrando solo sull’aspetto fisico della guarigione. Facendo così dimentichiamo che la vera guarigione accade nella nostra mente – e nel nostro cuore. 

Non capirmi male, la guarigione fisica è meravigliosa. Sappiamo però tutti che non possiamo portare con noi il nostro corpo fisico quando arriverà il nostro momento di lasciare questo mondo fisico. Inoltre, quando invecchiamo, sentiamo spesso più dolori e diventiamo più fragili. Questo significa che non sempre siamo in grado di curare i problemi fisici, a causa del naturale processo dell’invecchiamento del nostro corpo. Tuttavia, possiamo sempre mantenere uno stato salubre della mente- cuore. E quando lo stato della mente- cuore è sano, riusciamo a vedere i nostri problemi fisici da una prospettiva molto differente.

Più cominciamo a ricordare la nostra vera identità, più entriamo nel regno della vera guarigione. In questa fase non siamo più coinvolti nel melodramma dei nostri problemi fisici: riusciamo ad accettarli più apertamente. Ed, accettando questi problemi fisici più apertamente, abbiamo più energia per la guarigione fisica! Più ci lamentiamo dei nostri problemi, più siamo arrabbiati e preoccupati , più diventiamo limitati e sempre meno energia può fluire liberamente per aiutarci nella guarigione dei nostri problemi fisici. E’ dunque importantissimo che, se vogliamo guarire fisicamente, dobbiamo prima guarire la nostra mente- cuore. 

La nostra vera identità è sempre intera, sempre luminosa e perfetta, unita con l’universo. Quando riusciamo a ricordare questo, i nostri problemi fisici non hanno nessun potere su di noi; in questo modo smettiamo di definirci in base al nostro sé fisico e non siamo più distratti da esso. Il nostro corpo muore, ma il nostro Vero Sé dura in eterno, perciò, quando ricordiamo la nostra vera identità, abbandoniamo la nostra paura più grande: la paura della morte. E questo allevia i nostri problemi fisici. Questa è dunque la vera guarigione alla quale dobbiamo mirare.

Al giorno d’oggi esistono tantissime modalità che si focalizzano sul “guarire” gli altri al livello fisico, però si dimentica di aiutare il cliente affinché egli si rafforzi da solo, per ricordarsi la propria vera identità, in quanto ricordandola rendiamo possibile una guarigione vera. Ovviamente, sia l’operatore che l’insegnante possono farlo solo se prima affrontano la guarigione della loro mente-cuore. Non possiamo aiutare altri a riscoprire la loro vera identità se noi, operatori e insegnanti, stiamo ancora barcollando nel buio.

Perciò, una vera guarigione comincia direttamente dentro di noi: la nostra guarigione diretta aiuterà indirettamente tutti gli altri.

 

 


Share/Bookmark

Topics

Related Articles

entry border
Comments
  1. There are no comments for this entry yet.
Leave a Comment

Fields that are marked with »*« are required.